Mourinho a colloquio con il patron del Guangzhou Evergrande: "Allenerà il club o la nazionale cinese"

Il portale talkSPORT ha "paparazzato" l'incontro. Solo 24 ore fa lo Special One aveva assicurato che sarebbe rimasto ad alti livelli...

  • A
  • A
  • A

Le foto pubblicate in esclusiva da talkSPORT testimoniano semplicemente che José Mourinho ha incontrato Hui Jiayin, patron del Guangzhou Evergrande e a detta di tutti il numero uno del calcio cinese. Ma il portale britannico va oltre e la spara grossa: "Non è chiaro se Mou allenerà il Guangzhou, la nazionale cinese o assumerà entrambi gli incarichi, ma è in procinto di accettare l'offerta".

Solo 24 ore fa, lo Special One, intercettato a Wimbledon, aveva garantito: "Allenatore di calcio o di tennis? Sempre calcio e sempre ad alti livelli. Magari in Italia…". Un bluff? Un cambio di rotta? Difficile immaginare che Mourinho possa essere attirato in questo momento della sua vita e della sua carriera dalle ricche serene orientali, anche se in Inghilterra lo danno per certo.

Certo, il Guangzhou Evergrande è in testa alla classifica della Super League, il suo dominio incontrastato in patria è stato interrotto solo la scorsa stagione dallo Shanghai Sipg dopo sette scudetti di fila e in anni recenti ha vinto due volte la Champions asiatica, annoverando tra i propri allenatori Marcello Lippi e Felipe Scolari. Ma erano a fine carriera. Mou ha ancora tanto da dare in Europa. Quanto alla Nazionale, Marcello Lippi ha da poco rinnovato e proverà lui a portarla in Qatar per il Mondiale 2022.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments