lo stallo

Mbappé, autografi ai tifosi: "Sto molto, molto bene". Intanto l'entourage tratta con l'Al-Hilal

Per Mbappé al Real Madrid potrebbe ripetersi il caso del 2021: attendere fine agosto per mettere il Psg spalle al muro. Intanto dalla Spagna rilanciano di un contatto tra il francese e l'Al-Hilal.

  • A
  • A
  • A

Kylian Mbappé e il Real Madrid, un matrimonio che ormai tutti sanno che si concretizzerà, Paris Saint-Germain compreso. Il braccio di ferro tra il fantasista e i parigini è cosa nota, e la faccenda è a dir poco intricata. Lui intanto si allena da solo in Francia e fa trasparire una certa calma: "Sto molto, molto bene". Si allena dicevamo, e mentre pubblicamente dice di non voler sposare il progetto dell'Al-Hilal dalla Spagna rilanciano di un contatto tra l'entourage del francese e i sauditi, con questi ultimi che avrebbero già stanziato 700 milioni di euro per il colpaccio. Cifre monstre, che l'ex Monaco sarebbe pronto a incassare solo per un anno, e non per i due che il fondo Pif mette sul piatto. Il motivo? La voglia di sposare comunque il Real Madrid nell'estate del 2024. Della serie: vengo un anno in Arabia, poi vi saluto e vado in Spagna.         

In Spagna appunto, dove c'è il Real Madrid ad aspettarlo: i Blancos, riferisce L'Equipe, attendono sornioni la vicenda per valutare il da farsi. Senza escludere un possibile affondo nel finale di agosto nel caso Mbappé fosse ancora bloccato a Parigi. La stessa strategia seguita dagli iberici, nel 2021, quando alla fine il 24enne, anche su pressioni governative, firmò il rinnovo col Psg. La storia però adesso è diversa: il rinnovo con i francesi non ci sarà mai, e il matrimonio con il Real nel 2024 sembra scontato.

 

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti