NUOVI ORIZZONTI

Luis Suarez all'Inter... di Miami: Beckham prova a portarlo in MLS

L'attaccante uruguayano è stato accompagnato alla porta dal Barcellona. In Florida lo aspettano a braccia aperte

  • A
  • A
  • A

Luis Suarez cerca una nuova avventura. L'attaccante uruguayano è stato invitato dalla dirigenza del Barcellona e dal nuovo tecnico Ronald Koeman a cercarsi una nuova sistemazione per la prossima stagione e i contatti più caldi, tra un rumour che lo avvicina alla Juventus e l'altro che lo accosta all'Ajax, sono con l'Inter. Non i nerazzurri di Milano bensì i rosanero di Miami, in MLS, di proprietà di Beckham con cui lo stesso Suarez avrebbe già imbastito una trattativa.

Epurato in sessanta secondi. Questo è l'epilogo dell'avventura di Suarez al Barcellona dopo una chiamata con il nuovo tecnico Ronald Koeman, accompagnato gentilmente alla porta insieme a Vidal per la rabbia dei tifosi e dell'amico Messi.

Secondo i media inglesi però l'attaccante non avrebbe perso tempo e, come riporta il The Sun, le prime trattative per la prossima tappa calcistica il suo entourage le avrebbe fatte partire immediatamente. La volontà di rimanere in Europa ci sarebbe, ma dal punto di vista economico sembra essere l'Inter Miami la società disposta a offrirgli un ingaggio più ricco per diventare una delle stelle della MLS, lega da sempre apprezzata dallo stesso Suarez in tempi non sospetti.

A portare avanti la trattativa sarebbe il proprietario dell'Inter Miami stesso, David Beckham, alla ricerca di un centravanti di qualità mondiale per lanciare definitivamente un progetto iniziato in sordina sul campo e con l'assenza di una stella di richiamo internazionale.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments