Barcellona, Koeman: "Nell'ultima parte della stagione non ho sentito la fiducia del club"

  • A
  • A
  • A

Ronald Koeman non usa giri di parole a lancia una frecciata al Barcellona, a cui è legato con un contratto fino al 2022. "Nell'ultima parte della stagione non ho sentito la fiducia del club. Non abbiamo parlato del mio futuro e capisco che ci siano dei dubbi legati ai risultati - ha spiegato il tecnico olandese -. Capisco che per vincere bisogna fare dei cambiamenti. Se è un discorso di giocatori, va bene, ma bisogna comunicare".

Getty Images

L'ex commissario tecnico dell'Olanda, alla vigilia dell'ultima gara di campionato contro l'Eibar, parla del proprio futuro, sempre più in discussione dopo il crollo della squadra nelle ultime giornate e l'addio alla possibilità di vincere la Liga. "Non so se continuerò, abbiamo deciso di parlarne a fine stagione, voglio rispettare il mio contratto ma l'ultima parola spetta al presidente. Vedremo. Se il club pensa che non sia la persona giusta, ne parleremo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments