Terry a un passo dall'Aston Villa

L'ex capitano del Chelsea riparte dalla Championship

  • A
  • A
  • A

Dopo 22 stagioni trascorse con la maglia del Chelsea, prima di concludere la sua carriera, Jonh Terry  ha una nuova sfida da affrontare: quella di riportare l'Aston Villa in Premier League. È tutto fatto e l'accordo prevede uno stipendio da 68mila euro a settimana, 3,5 milioni a stagione. A confermare l'intesa un tweet del presidente dei Villans: "Benvenuto JT". È arrivato anche l'annuncio: "Contratto annuale"

L'Aston Villa ha battuto sul tempo la concorreza. Per il 36enne, infatti, non sarebbero mancate altre offerte da diversi club inglesi come il West Bromwich Albion, lo Swansea, il Bournemouth e il Birmingham City, club rivale della città, ma il mister Harry Redknapp, dovrà arrendersi all'idea di vederlo giocare con la maglia dei Villans.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments