Mercato

"In bocca al lupo Dejan, per questa nuova sfida". Cosi' l'Atalanta, nella nota sul proprio sito internet, ha chiosato il comunicato con cui ufficializza la cessione a titolo definito alla Juventus di Dejan Kulusevski, annunciando che il giocatore restera' in prestito al Parma fino al 30 giugno. La societa' nerazzurra, ripercorrendone le tappe atalantine, riguardo al nazionale svedese classe 2000 ne cita l'arrivo "appena sedicenne a Bergamo grazie a un eccellente lavoro di scouting", "qualita' tecniche, maturita' e personalita'", il debutto in Serie A con la prima squadra e il "premio Morosini" come miglior giocatore delle fasi finali del campionato Primavera, vinto prima del trasferimento in Emilia. "Per tutta la famiglia Atalanta e' un motivo di orgoglio aver contribuito alla crescita e alla formazione di un ragazzo arrivato poco piu' che bambino e ora destinato a un futuro radioso", si legge. Kulusevski e' stato ceduto per 35 milioni piu' 9 di bonus.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A