Inter-Napoli, due espulsioni e scintille nel finale

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Veleni e polemiche nel finale di Inter-Napoli. Prima l'espulsione di Koulibaly, arrivata dopo un applauso del giocatore verso l'arbitro che lo aveva appena ammonito (ma alcuni compagni di squadra, Callejon su tutti, sostengono che il difensore aveva applaudito ironicamente il pubblico che lo fischiava da inizio partita). Poi altro rosso, questa volta destinato a Insigne dopo due calci e un battibecco con Keita: si scatena un parapiglia con anche Spalletti impegnato ad allontanare i suoi giocatori. Dopo il 90', Ancelotti a lungo a colloquio con Mazzoleni per chiedere conto delle sanzioni.

>
Scarpa d'Oro, Messi prende il largo

Scarpa d'Oro, Messi vola via: sul podio c'è Quagliarella

La Pulce prende il largo grazie alla tripletta al Betis

L'Italia veste Armani

L'Italia veste Armani

Firmato dalla FIGC un accordo quadriennale con lo stilista per le divise di Nazionale maggiore, Under 21 e femminile

Panathinaikos-Olympiacos (Ansa)

Invasione, coltelli e scontri con la polizia: sospeso il derby di Atene

Al 72' l'arbitro interrompe Panathinaikos-Olympiacos: il fumo dei lacrimogeni lanciati dagli agenti per disperdere gli ultrà locali è entrato nello stadio

Messi, ovazione del pubblico avversario

Occhi sgranati, mani nei capelli, standing ovation. È il Messi show: "Non mi era mai successo"

Ovazione del Benito Villamarín per il fenomeno blaugrana dopo la favolosa tripletta

I giornali: 18 marzo

I giornali: 18 marzo

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

I migliori meme su Milan-Inter

D'Ambrosio il vero pistolero, Kessie e Biglia finiscono sul ring

I meme più divertenti dopo Milan-Inter: Skriniar si mette in saccoccia sia Piatek che Cutrone

Milan-Inter, le coreografie di San Siro

Inferno Milan, l'Inter ricorda Belardinelli: le coreografie a San Siro

Tifosi rossoneri e nerazzurri si sfidano per il derby: spettacolo sugli spalti

Serie A: Napoli, un poker per consolidare il 2° posto

Serie A: il Napoli cala il poker

Al San Paolo 4-2 all'Udinese: 2° posto consolidato