Rudolph Ingram, ecco il nuovo Usain Bolt

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
Foto 29
Foto 30
Foto 31
Foto 32
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32

Si chiama Rudolph Ingram, ha sette anni e su Instagram è una star. Americano di Tampa e ribattezzato "Nuovo Usain Bolt", il bimbo è veloce come il vento e corre i 100 metri in 13"48. Nelle gare di categoria polverizza tutti gli avversari a suon di record e nessuno riesce a stargli vicino. Un fenomeno, che il padre-coach sta plasmando come un campione vero. Particolarmente dotato e chiamato da tutti "Blake", Rudolph gioca a football americano, ma ha attirato l'attenzione internazionale lo scorso agosto, quando ha fatto registrare il secondo tempo nelle gare under 14 di atletica. "Lavoro duramente per dare il massimo per i miei compagni di squadra - ha detto il piccolo -. Voglio mostrare loro che dobbiamo dare tutto ciò che abbiamo. Se non sanno come fare qualcosa, mostro loro come farlo".

>
I giornali del 22 marzo

I giornali del 22 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Piatek lancia la Polonia

Sheva: incorona Piatek, lui risponde segnando

Il milanista entra e sblocca il match contro l'Austria

Qual. Euro 2020, Belgio-Russia 3-1

Tielemans-Hazard, tris Belgio e la Russia si arrende

Buona la prima per la squadra di Martinez, doppietta per il fantasista del Chelsea

Milan Best XI di Sheva

Milan Top XI secondo Sheva

L'ex rossonero ha stilato la rosa dei giocatori più forti con cui ha giocato al Milan

Ayrton Senna 25, una mostra ad Asti

Ayrton Senna 25, una mostra ad Asti

Inaugurata nel giorno in cui avrebbe compiuto 59 anni

CR7 graziato, social scatenati

L'Uefa "grazia" CR7: i tifosi si scatenano online

Niente squalifica: fotomontaggi e sfottò dopo la sentenza

La carriera di Frey: parate e quanti look

La carriera di Frey: parate e quanti look

Il portiere ha vestito le maglie di Cannes, Inter, Verona, Parma, Fiorentina, Genoa e Bursaspor

Corriere dello Sport

I giornali del 21 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri