Formula E, Vergne: "Non penso a Di Grassi, ma solo a me stesso"

"A NY possiamo fare molto bene, un po' di pressione la sento sempre"

  • A
  • A
  • A

Con 32 punti di vantaggio sul suo più immediato inseguitore Lucas di Grassi, Jean-Eric Vergne è a un passo dal suo secondo titolo, oltretutto consecutivo, di Formula E. Nessuno prima di lui ci è riuscito. Anche per questo il francese si è presentato a New York, per la doppia gara del weekend finale, apparentemente molto sereno. "Ma la pressione la sento, non dormo molto bene, non mangio molto. Però quando sono in macchina è tutto perfetto", ha detto a Sportmediaset. Sulle due gare americane: "L'anno scorso è stato un bel weekend per me, con la vittoria della gara e del campionato. Questo circuito mi piace molto, penso che abbiamo una buona macchina qui. Spero che faremo bene".

La testa, però, è tutta a quello che succederà in pista. "Di Grassi? Guardo solo a me stesso, ci sono tanti piloti che possono vincere una gara, io penso solo al mio lavoro. Non penso a come festeggiare e nemmeno a dove andrò in vacanza dopo. Domenica sera se vinco il campionato organizzerò una bella cosa, altrimenti se non vinco me ne andrò nel nord dell'Inghilterra...", ha concluso.

Di sicuro sarà un grande spettacolo, tutto da seguire in diretta su sportmediaset.it a partire dalle ore 13.30 di sabato con le prove libere, sino al via della gara alle 22. Domenica il bis dalle 15 e ultimo round della stagione sempre alle 22. Su Italia 1 la differita andrà in onda dalle 23 circa.

LOTTERER PRONTO AL GIOCO DI SQUADRA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments