PRIMA USCITA

Formula E, Vergne e Vandoorne al volante della Gen3 Evo messa a punto da DS Performance

Duecento giri sul circuito di Maiorca con la versione della monoposto che correrà dalla prossima stagione

  • A
  • A
  • A
Formula E, Vergne e Vandoorne al volante della Gen3 Evo messa a punto da DS Performance - foto 1
© Ufficio Stampa

Presentata in anteprima alla vigilia dell'E-Prix di Monaco in aprile, la Gen3 Evo - un'evoluzione dell'attuale GEN3 - è attualmente in fase di collaudo da parte di tutti i team che partecipano al campionato mondiale di Formula E. Il due volte campione Jean-Eric Vergne e il campione 2022 Stoffel Vandoorne hanno guidato la Gen3 Evo per DS Automobiles, con la motorizzazione sviluppata dalla Divisione Motorsport del marchio, nel corso di una giornata di prove sul circuito di Maiorca, in Spagna.

Vedi anche Misano World Circuit: "Collaborazione con il board FE per un ritorno in tempi brevi" Formula E Misano World Circuit: "Collaborazione con il board FE per un ritorno in tempi brevi" Con la collaborazione di PENSKE AUTOSPORT, il team DS Performance ha testato sia le prestazioni della vettura a trazione integrale, equipaggiata con nuovi pneumatici, che l'aerodinamica dell'ultimo kit di carrozzeria, collaudato per la prima volta in assoluto. Dopo 200 giri di pista, le informazioni vitali raccolte dagli ingegneri hanno arricchito le conoscenze su questa nuova vettura, che è molto più veloce - con un'accelerazione 0-100 km/h inferiore a 2 secondi - e più efficiente dell'attuale DS E-TENSE FE23. Dopo un'altra serie di test, la DS PENSKE GEN3 Evo verrà lanciata nell'autunno di quest'anno, prima dell'avvio della Stagione 11 di Formula E.

Eugenio Franzetti, DS Performance Director
“La giornata di prove con Jean-Éric e Stoffel è stata molto istruttiva. Il team lavora con la GEN3 Evo e i nuovi pneumatici dall'inizio dell'anno, ma questa è stata la prima volta in cui abbiamo potuto disporre anche del nuovo kit di carrozzeria completo. Siamo impazienti di vedere quest'ultima vettura in pista durante la Stagione 11. Grazie alla trazione integrale e all'incredibile accelerazione, le gare saranno ancora più avvincenti!".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti