FORMULA E

Formula E, test Valencia: Günther davanti a tutti, si rialza Massa  

Il tedesco è primo al termine di una giornata piena di stop. Buemi chiude 6°, il campione del mondo Vergne 9° davanti al brasiliano della Venturi Racing

  • A
  • A
  • A

L'ultimo giorno di test a Valencia per la Formula E premia la Bmw e Max Günther, davanti a tutti in una giornata caratterizzata da numerosi stop per bandiera rossa. Il tedesco stampa un crono di 1:15.087, irraggiungibile per tutti gli altri. Alle sue spalle un ottimo Pascal Wehrlein su Mahindra e Nico Müller, velocissimo con la sua Geox Dragon Racing. I big Sébastien Buemi e Jean-Éric Vergne chiudono 6° e 9°, in crescita Felipe Massa: 10°.

L'ultimo titolo dei test precampionato di Formula E se lo prende quindi la Bmw, ma tra le moltissime interruzioni al circuito Ricardo Tormo c'è anche quella di Max Günther, pure autore del tempo più veloce di giornata (e nuovo record della pista, dopo che in mattinata ci aveva già pensato Pascal Wehrlein sulla sua Mahindra ad abbatterlo). Al netto di una prestazione da incorniciare da parte del rookie svizzero Nico Müller, va poi registrata una DS Techeetah apparsa già ad altissimi livelli: in particolare è Antonio Felix da Costa a confermare la buona forma mostrata in tutto il corso dei test, chiudendo quarto dopo essere stato per lunghi tratti il più veloce di tutti in mattinata. Più cauto il compagno di squadra, quel Jean-Éric Vergne che da campione del mondo in carica si accontenta dell'ottavo tempo.

Da segnalare comunque nella classifica dei tempi cinque vetture diverse ai primi cinque posti, l'ultimo dei quali è occupato dal veterano Sébastien Buemi e dalla sua Nissan. Si affaccia in top 10 anche Felipe Massa, che inizia a prendere le misure della sua Venturi Racing motorizzata Mercedes e si piazza a 24 millesimi dal campione del mondo. Decisamente maggiori le difficoltà di Stoffel Vandoorne, 17° e contro le barriere con la sua Mercedes nel pomeriggio. Inseguono anche le Porsche, con Lotterer solo 16° e Jani 22°. Un'ultima indicazione, infine, su Frijns e Rowland, 18° e 19° dopo aver concluso il mercoledì di test al primo e quarto posto. Ulteriore conferma, se ce ne fosse bisogno, del grandissimo equilibrio che la stagione pronta a partire potrebbe regalare.

FORMULA E, TEST VALENCIA: I TEMPI
1. Max Günther (BMW i Andretti Motorsport), 1:15.087
2. Pascal Wehrlein (Mahindra Racing), +0.103
3. Nico Müller (Geox Dragon), +0.111
4. Antonio Felix da Costa (DS Techeetah), +0.206
5. Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing), +0.219
6. Sébastien Buemi (Nissan e.dams), +0.241
7. Alexander Sims (BMW i Andretti Motorsport), +0.272
8. Jérôme d'Ambrosio (Mahindra Racing), +0.367
9. Jean-Éric Vergne (DS Techeetah), +0.393
10. Felipe Massa (Venturi Racing), +0.417
11. Sam Bird (Envision Virgin Racing), +0.489
12. Daniel Abt (Audi Sport ABT Schaeffler), +0.586
13. Lucas Di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler), +0.588
14. Brendon Hartley (Geox Dragon), +0.595
15. Edoardo Mortara (Venturi Racing), +0.597
16. André Lotterer (TAG Heuer Porsche), +0.612
17. Stoffel Vandoorne (Mercedes-Benz EQ), +0.649
18. Robin Frijns (Envision Virgin Racing), +0.732
19. Oliver Rowland (Nissan e.dams), +0.780
20. James Calado (Panasonic Jaguar Racing), +0.793
21. Nyck de Vries (Mercedes-Benz EQ), +0.829
22. Neel Jani (TAG Heuer Porsche), +1.071
23. Oliver Turvey (NIO 333), +1.523
24. Ma Qing Hua (NIO 333), +1.960

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments