Formula E

Menu

Formula E, Massa sfida un... falco pellegrino

Singolare duello a pochi giorni dal primo E-Prix della stagione

Il pilota di Formula E, Felipe Massa, al volante della Gen2 in uno scontro diretto con l’animale più veloce del pianeta. Non è la prima volta che la monoposto 100% elettrica si è confrontata con un animale. L’anno scorso, infatti, il campione in carica Jean-Eric Vergne ha corso fianco a fianco ad un ghepardo nel Western Cape in Sud Africa. Dopo aver sconfitto il mammifero terrestre più veloce del pianeta, i fan della Formula E hanno chiesto una rivincita – ma stavolta mettendo il pilota al centro di una competizione più complessa. In risposta alle richieste dei fan sui social network, questa volta ad essere sfidato è il falco pellegrino, l’animale più veloce in assoluto, che è in grado di raggiungere picchi di velocità di 350 km/h (217 mph) in picchiata.

Stavolta, il predatore ha preso di mira un diverso tipo di preda che vagabonda nel deserto – grazie a un'esca attaccata al telaio della rivoluzionaria monoposto Gen2. A tutta velocità per la prima volta in una monoposto di Formula E a 90 km a Sud Est del Sito Patrimonio dell’Unesco a Ad Diriyah, gli specchietti di Massa incombevano sugli artigli del falco pellegrino. Sarà riuscito a scrollarsi di dosso il suo avversario? Felipe Massa, pilota del Team VENTURI, ha dichiarato: “E’ stata un’esperienza incredibile gareggiare contro l’animale più veloce della Terra – non è qualcosa che dimenticherò facilmente. Mi ha particolarmente colpito il fatto che l’idea della competizione sia partita dai fan, Formula E li ha ascoltati ed ha accettato la sfida. Questo cortometraggio è molto speciale, è stato un privilegio farne parte. Non vedo l’ora di tornare ad Ad Diriyah e iniziare a competere. Sarà la mia prima gara in Formula E e sono impaziente di tornare di nuovo al volante. Mi è mancato molto gareggiare e questo campionato ha dimostrato di essere uno dei più competitivi che esistano”.

TAGS:
Formula e
Felipe massa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X