Vettel, dedica ai tifosi: "Mi sono sempre stati vicini"

Il pilota della Ferrari dopo la vittoria di Singapore: "Ho messo tutto in pista"

  • A
  • A
  • A

Occhi visibilmente emozionati e la bandiera #EssereFerrari sul podio. Sebastian Vettel ha festeggiato così il ritorno alla vittoria nel GP di Singapore e ha dedicato la vittoria ai tifosi: "È stato un momento difficile per me, ma loro mi sono sempre stati vicini. È stato bellissimo ricevere messaggi da tante persone che raccontavano i propri momenti difficili".

Stremato Vettel a caldo: "Ho cercato di mettere tutto oggi, in pista e in macchina. Sono molto contento, è stata una grande gara, congratulazioni al team, l'inizio di stagione è stato difficile per noi ma nelle ultime settimane abbiamo ripreso vita. Sono molto fiero del lavoro di tutti a casa".

Vittoria costruita in corsia box: "Il pit stop? Pensavo fossimo un po' in anticipo, ho dato semplicemente tutto nel giro di uscita, ho visto che le due macchine davanti a me non erano andate ai box, specialmente Lewis (Hamilton, ndr). Mi sono ritrovato molto sorpreso il giro successivo ad essere davanti. È stato impegnativo gestire le gomme e cercare di superare chi stava davanti, sono riuscito a creare un gap ma poi è arrivata la safety car. La macchina andava sempre meglio, è stata un po' complicata la ripartenza con le gomme fredde ma chi sta davanti ha sempre un piccolo vantaggio. Per me la strategia ha funzionato, sono contento".


Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments