FORMULA 1

 Un Mondiale..." grandi forme": Alpha Tauri gioca d'anticipo, la AT02 svela le proprie il 19 febbraio

Alpha Tauri è il quarto team ad annunciare la presentazione della propria monoposto per il Mondiale 2021 dopo McLaren, Alfa Romeo e Mercedes.

di
  • A
  • A
  • A

Appuntamento a venerdì 19 febbraio per conoscere linee, forme e livrea dell'Alpha Tauri AT02 con la quale Pierre Gasly e Yuki Tsunoda affronteranno il Mondiale al via domenica 28 marzo in Bahrain. Il team di Faenza è il quarto ad annunciare la data del lancio del proprio "challenger" e sarà il secondo in ordine cronologico dopo McLaren e prima di Alfa Romeo e Mercedes. Attesa per gli svelamenti di Ferrari e Red Bull.

Alpha Tauri AT02: l'immancabile video social alla "vedo-non vedo", da pochi decine di secondi, per segnarsi sull'agenda la data del 19 febbraio  e per lasciar appunto solo intuire ciò che in fondo tanto inedito non può essere, visto che le monoposto "generazione 2021" non andranno oltre la rivisitazione delle sorelle maggiori che le hanno precedute in pista. E questo causa regolamento tecnico confermato e rivoluzione epocale rimandata - causa Covid, naturalmente - al 2022.

A guidare la AT02, seconda ed anche ultima Alpha Tauri spinta dalla PU Honda, saranno come notoi il confermato Pierre Gasly, vincitore a sorpresa l'anno scorso di una delle edizioni più inconsuete del GP d'Italia, e l'esordiente "nippo" Tsunoda. Al quale il team faentino ha appena concesso l'opportunità di una nuova "sbracciata" d'allenamento sulla pista quasi casalinga di Misano, alla moda di quanto fatto dalla Ferrari a Fiorano con Leclerc, Sainz ed i "prodotti" del vivaio rosso.

Prima di Alpha Tauri vedrà però la luce (per ora quella dei riflettori di uno studio fotografico)  la McLaren MCL35M (Mercedes) di Daniel Ricciardo e Lando Norris, la cui "prima" mondiale (in tutti i sensi) avrà luogo lunedì 15 febbraio. Esattamente una settimana più tardi - lunedì 22, a Varsavia - sarà la volta dell'Alfa Romeo C41 motorizzata Ferrari di Raikkonen e Giovinazzi. Appuntamento a martedì 2 marzo poi per la (ovviamente) attesissima Mercedes W12 di Bottas e... Hamilton??? E qui si ferma la (breve lista) delle squadre che hanno già pianificato le rispettive presentazioni: di sponsor, colori e tute, più che della reale sostanza. Quella scenderà poi in pista solo nella tre giorni di test pre Mondiale in programma da mercoledì 10 a venerdì 12 marzo a Sakhir, due settimane prima del GP del Bahrain.

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments