F1 AUSTRIA

GP Austria, Verstappen: "Sarà una gara complicata". Perez: "Il potenziale c'è"

L'olandese conquista il successo nella Sprint Race e partirà dalla pole anche in gara, con due Ferrari alle spalle

  • A
  • A
  • A

Tra le due litiganti, la terza gode. Mentre Leclerc e Sainz lottavano per la seconda posizione nella Sprint Race, ad approfittarne è stato Max Verstappen, che ha colto l'occasione per allungare e vincere la Sprint Race del GP d'Austria a Spielberg. L'olandese si è divertito e ha fatto divertire i tifosi: "È bellissimo vedere tutti questi tifosi, è stata una gara discreta e avevamo un buon passo. Le Sprint devono essere così, divertenti e da spingere dall'inizio alla fine".

"Le Ferrari hanno lottato all'inizio e mi sono staccato, domani sicuramente sarà diverso e per le gomme sarà complicata. La macchian va bene, ci sono delle cose da ottimizzare ma siamo molto competitivi" ha aggiunto il campione in carica.

Rimonta dal 13° posto fino al 5° finale per Sergio Perez, che in vista della gara di domani avverte tutti: "Siamo riusciti a minimizzare i danni e siamo nella mischia per la gara di domani. Credo che ci siano delle cose da guardare e migliorare, abbiamo del potenziale da sprigionare e speriamo di riuscirci domani in gara".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti