F1 Stati Uniti, Hamilton: "Mi sento alla grande"

Il leader mondiale: "Diventare campione del mondo già domenica? Non credo..."

Hamilton, ANSA

Lewis Hamilton è carichissimo dopo la pole postion conquistata nel GP degli Stati Uniti e il titolo mondiale che si profila sempre più nitido all'orizzonte: "Mi sento alla grande - ha detto il pilota Mercedes - Sono felice e avrei voluto che le qualifiche non finissero mai. Vincere il mondiale già domenica qui? Non credo, a meno che Vettel non sbagli qualcosa...ma dubito. Sicuramente lotteremo e sarà una gran gara".

Un po' meno soddisfatto il compagno di scuderia Bottas (3°), che ammette di aver avuto qualche difficoltà di troppo: "La macchina è veloce, ma anche piuttosto complicata per me e non sono riuscito ad andare forte come avrei voluto. Nel complesso comunque abbiamo fatto un buon lavoro".

TAGS:
Formula 1
Austin
Stati Uniti
Qualifiche
Hamilton
Mercedes
Bottas

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X