F1, Ricciardo: "Sapevo di poter fare la pole"

Rosberg: "E' stato veloce, merito suo". Hamilton: "Salverò il salvabile"

F1, Ricciardo: "Sapevo di poter fare la pole"

Daniel Ricciardo ha conquistato la pole al GP di Monaco con un tempo strepitoso: "Sapevo di potercela fare - ha commentato il pilota Red Bull alla prima pole in carriera -. Sono arrivato qui con tanta fiducia, mi sento alla grande e la macchina è ottima". Merito riconosciuto da Rosberg: "E' stato più veloce, merito suo". Problemi per Hamilton: "Qualifiche difficili, ma non è andato così male. Cercherò di salvare il salvabile".

"Questo è un circuito speciale - ha proseguito il pilota australiano della Red Bull - e alla vigilia sapevo di avere l'opportunità di fare un'ottima qualifica. Speravo nella pole. Nelle ultime gare penso di aver guidato molto bene pur non avendo ottenuto i risultati sperati, ecco perché in questo weekend sono arrivato più carico del solito e la macchina è ottima".

Niente da fare per le due Mercedes che si piazzano alle sue spalle. "Non è successo nulla di particolare - ha ammesso il leader del Mondiale Nico Rosberg -. Daniel è stato più veloce ed ha meritato la pole, è tutto merito suo". Problemi al motore invece per Lewis Hamilton per il terzo gran premio consecutivo: "Sono state qualifiche difficili - ha commentato l'inglese -. Sono riuscito a fare un giro buono e non è andata così male come le altre volte. Penso che la pole fosse alla mia portata, ma domani in gara cercherò di salvare il salvabile".

TAGS:
Formula 1
Mercedes
Hamilton
Rosberg
Monaco