F1, Hamilton: "In Australia la favorita è la Ferrari"

Il britannico: "Vettel non si espone, ma mi piacerebbe battagliare in pista con lui". Bottas: "Grande feeling con la Mercedes"

Hamilton, foto Ansa

"La Ferrari è molto veloce: è la favorita per vincere in Australia". Lewis Hamilton inizia così la guerra psicologica a distanza con la Rossa in una stagione che si preannuncia più equilibrata della scorsa. Il britannico della Mercedes non rimpiange Rosberg ("Non importa se manca”) e ammette: "Mi piacerebbe battagliare con Vettel". Motivazioni alle stelle per Valtteri Bottas, al debutto sulla Mercedes: "Con la macchina c'è grande feeling".

Forte dei suoi tre titoli mondiali (due vinti con la Mercedes) Lewis Hamilton ostenta sicurezza nella prima conferenza stampa ufficiale della stagione 2017. Il britannico sottolinea l'ottimo lavoro della Ferrari nei test, ma accetta volentieri l'etichetta di uomo da battere e rilancia: "Può essere che adesso non siamo noi i più veloci, ma non significa che non potremo esserlo, migliorare e trovare il ritmo. Siamo aperti a qualunque tipo di sfida. La rivalità fa bene allo sport e le regole sono cambiate anche per favorire il recupero degli altri su di noi. Ho guidato la macchina più veloce del mondo negli ultimi tre anni e mi aspetto di giocarmi ancora altre sfide sullo stesso livello".

Poi volge lo sguardo verso Vettel e ammette: "Con Sebastian non ho avuto tante battaglie in pista. Sarebbe un piacere e credo piacerebbe anche ai tifosi". Dal messaggio al ferrarista si passa all'indifferenza nei confronti dell'ex compagno di squadra Nico Rosberg, ritiratosi a sorpresa dopo essersi laureato campione del mondo la scorsa stagione: "Non importa se manca il campione in carica tanto, come ogni altro anno, si riparte da zero. Qui ci sono tanti potenziali campioni".

Giorni di adrenalina alle stelle, invece, per Valtteri Bottas. Il pilota finlandese, protagonista di ottime performance nei test, si prepara al debutto ufficiale al volante della Mercedes: "Per me è stato molto impegnativo conoscere la nuova macchina, ma giorno dopo giorno mi sono trovato sempre meglio. Ho sempre detto che fare parte di questa squadra per me è un sogno che diventa realtà. Sono felice e non vedo l'ora di iniziare anche per capire a che punto siamo".

TAGS:
Formula 1
Gp australia
Melbourne
Hamilton
Bottas

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X