F1 Gran Bretagna, Vettel di poche parole: "Gara difficile"

Poi sul lungo duello con Verstappen: "Non voglio commentare"

  • A
  • A
  • A

Sebastian Vettel ha pochissima voglia di parlare dopo il settimo posto nel GP di Gran Bretagna: "No, non e' stata colpa dei detriti in pista, non so che problema hanno avuto le gomme - ha detto Seb in riferimento all'incredibile degrado dei suoi pneumatici - È stata una gara difficile fin dall'inizio. Verstappen? Non voglio commentare, non sono io a dover giudicare il suo comportamento". Problemi simili per Raikkonen: "Molta sfortuna".

Per il tedesco la gara era già cominciata in salita: "I freni hanno cominciato a bruciare mentre ero sulla griglia e poi sono rimasto per tanti giri dietro Verstappen. Sono riuscito a passarlo solo grazie al pit stop, una gara durissima".

Anche Kimi fatica a spiegarsi il finale di gara: "Eravamo abbastanza a nostro agio. Ho provato a tenere il passo di Lewis, ma era davvero difficile, oggi era proprio imprendibile. Poi, quando tutto sembrava andare liscio, è successo qualcosa. Poco prima della curva 6 la mia gomma anteriore sx è quasi esplosa, c'erano pezzi che venivano via. Non penso di aver colpito qualcosa, ma vedevo la gomma svolazzare. Abbiamo avuto molta sfortuna, meno male che siamo arrivati terzi. Mi spiace perché non avrei voluto che succedesse anche a Seb".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments