F1, firmata l'intesa di intenti tra Renault e Lotus

Il costruttore francese verso l'acquisizione del team: "Per tornare nel 2016"

F1, firmata l'intesa di intenti tra Renault e Lotus

La Renault sta per tornare in forma ufficiale in Formula 1. Dopo tante voci, ecco il primo passo del costruttore francese. E' stata, infatti, firmata una lettera di intenti con la Lotus per rilevare la squadra di Enstone. L'intenzione è quella di acquisire il 65% dell'attuale scuderia e l'annuncio è stato fatto all'indomani del GP del Giappone anche per aiutare la stessa Lotus nella causa con HMRC per insolvenza.

"Il Gruppo Renault e Gravity Motorsports S.a.r.l. sono lieti di annunciare la firma di una lettera d’intenti relativamente alla potenziale acquisizione da parte della Renault di una quota di controllo del team Lotus F1. La firma è il primo passo verso il progetto di un team Renault Formula 1 dalla stagione 2016, che andrà a proseguire i 38 anni di impegno del marchio nel campionato di vertice del motorsport", recita il comunicato. Adesso bisognerà verificare tutti i punti in questione, comprese le richieste dei creditori.

TAGS:
F1
Renault
Lotus

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X