F1 Brasile, Hamilton celebra la Mercedes: "Percorso straordinario"

Vettel rende merito ai rivali: "Loro superiori, congratulazioni"

Hamilton, AFP

Lewis Hamilton si gode il trionfo in Brasile e, a titolo già conquistato, festeggia anche quello costruttori della sua Mercedes: "Questi ragazzi hanno lavorato davvero sodo in questi sei anni, un percorso incredibile con loro. L'incidente di Max? Forse ha commesso un errore, io mi sono ritrovato in testa...sono cose che capitano in gara". Vettel rende omaggio al team campione: "Sono stati superiori, congratulazioni a loro", ha detto il ferrarista.

Lewis ha parlato così della sua domenica e dell'ennesima stagione trionfale del team di Brackley: "Questo è quello per cui tutti lavorano, cercando di tirare fuori il meglio. Siamo sempre stati uniti e ho sempre sottolineato quanto sia un onore lavorare per loro. Oggi è stata la gara migliore che potessimo fare. Abbiamo faticato tantissimo, e ho anche avuto un problemino al motore. A un certo punto mi sono sentito quasi impotente con Verstappen, poi forse ha commesso un errore e mi sono ritrovato di nuovo in lotta. Sono cose che capitano, sono cose che succedono nelle gare. Max è così, è uno che attacca e cerca sempre di riprenderti e sono fiero di essere riuscito a stargli davanti. Voglio ringraziare tutti i ragazzi a casa e i nostri sponsor. Per me è un onore particolare vincere in Brasile".

Seb non si è perso in troppi dettagli su ciò che è girato storto a Interlagos: "È stato un GP difficile, non sono contento del piazzamento, ma ho cercato di fare il massimo. Le gomme posteriori non avevano blistering, ma erano molto difficili da gestire sul rettilineo e la macchina era difficoltosa da guidare. Sono però contento del podio di Kimi, anche se abbiamo perso il mondiale costruttori contro la Mercedes: loro quest'anno sono stati più forti di noi e possiamo solo fargli le nostre congratulazioni".

TAGS:
Formula 1
Brasile
Interlagos
Hamilton
Verstappen

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

F1, Mercedes superiore secondo Vettel: ha ragione?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X