F1 a Spa, Vettel: "Tutto finito alla prima curva"

Raikkonen: "La guida di Max è pericolosa"

F1 a Spa, Vettel: "Tutto finito alla prima curva"

Un'altra gara di rimpianti per la Ferrari che ha compromesso la gara con il contatto al via. Ecco l'analisi di Vettel: "Ho avuto una partenza fantastica, potevo prendere la seconda posizione. Per me in curva era difficile vedere Kimi e inoltre non sapevo che Max si era buttato all'interno, forse avrei dovuto lasciargli più spazio, non so. Purtroppo ci siamo toccati. Dopo avevamo la macchina un po' danneggiata e questo ha compromesso la gara".

"Per fortuna siamo riusciti ad andare a punti - continua il tedesco - avrei potuto fare quinto ma sono rimasto bloccato dal traffico. Credo che il passo ci fosse, potevamo salire entrambi sul podio, ma tutto è finito alla prima curva". Anche Raikkonen è amareggiato per quanto successo in fondo al primo rettilineo: "Io sono rimasto bloccato in mezzo e non avevo dove andare. Non saprei dire chi doveva fare cosa, sicuramente non è stata una partenza ideale. Verstappen? Va bene lottare, ma in fondo all'Eau Rouge ho dovuto frenare altrimenti l'avrei beccato alla massima velocità, avremmo fatto un grosso incidente".

Anche il team manager Maurizio Arrivabene è convinto che il podio era alla portata delle rosse: "Pensavamo di poter mettere due piloti sul podio alla luce di quello che avevamo fatto vedere ieri ma purtroppo non è stato così". Sul modo di guidare di Verstappen aggiunge: "Quello che c'era da vedere l'han visto tutti ma io voglio pensare alla nostra gara. Certo quando abbiam visto l'incidente abbiamo chiesto spiegazioni alla Fia. Non è nello stile della Ferrari urlare le cose ai quattro venti ma ci siamo fatti sentire". Ora girare pagina "perché Monza è il nostro Gran Premio ed è importante. Quest'anno per noi è stato difficile. Non è finito ma piedi per terra e testa bassa. Il minimo che possiamo fare è incontrare i nostri tifosi".

TAGS:
Formula 1
Spa
Ferrari
Vettel
Raikkonen

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X