F1 a Monza, Hamilton: "Monza è fantastica"

Il britannico: "Abbiamo fatto dei buoni progressi durante le sessioni"

F1 a Monza, Hamilton: "Monza è fantastica"

Lewis Hamilton inizia alla grande il GP d'Italia con il miglior passo gara e la migliore simulazione di qualifica. Il britannico, che ha vinto qui le utlime due volte, è ancora il favorito: "E' stata una grande giornata, Monza è sempre un bellissimo circuito su cui correre. Abbiamo fatto dei buoni progressi nel corso delle sessioni e il nostro passo gara è buono. Abbiamo ancora del lavoro da fare nell'analizzare tutti i dati".

Meno positive le sensazioni di Nico Rosberg: "Durante la prima sessione di libere ho sentito la macchina molto bene, ma c'è ancora del lavoro da fare nel bilanciamento. La simulazione qualifica non è andata al 100%. E' bello sapere che correremo qui per altri tre anni". Max Verstappen, richiamato dal direttore di corsa Charlie Whiting sui fatti del Belgio, è consapevole che Monza è un appuntamento ostico per le Red Bull: "Monza è una pista più difficile per noi rispetto a Spa, ma lo sapevamo già. Alla fine comunque è stata una giornata abbastanza buona, abbiamo trovato un buon bilanciamento per tutti e tre i settori". Sulla stessa lunghezza d'onda Daniel Ricciardo: "Veniamo da cinque podi consecutivi e vogliamo migliorare la striscia, qui però sarà più difficile. La Ferrari ha ancora un buon margine di vantaggio. Lavoreremo stanotte e comunque nel long run abbiamo un buon passo".

TAGS:
Formula 1
Monza
Red Bull
Mercedes
Hamilton
Rosberg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X