FORMULA 1

Chi a fianco di Valtteri Bottas sull'Alfa Romeo 2022? Tris di giovani per il volante di Giovinazzi

Viene in blocco dalla Formula 2 la concorrenza del pilota italiano per affiancare Valtteri Bottas in Alfa Romeo nella prossima stagione.

di
  • A
  • A
  • A

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano... Purtroppo per Antonio Giovinazzi: è il sedile dell'Alfa Sauber che il pilota italiano è chiamato a difendere dalla concorrenza (attualmente tutta impegnata in Formula 2) negli ultimi sette GP della stagione in corso. Con la consapevolezza che... non basterà e che la permanenza in Formula Uno dell'unico pilota italiano che vi è impegnato non dipende strettamente dalle sue prestazioni tra Istanbul e Abu Dhabi.

Aperta dalla conferma di George Russell in Mercedes e dal"contestuale" passaggio di Valtteri Bottas proprio ad Alfa Romeo Racing, proseguita con il ritorno in griglia di Alexander Albon (Williams) e le conferme in serie delle formazioni 2021 da parte di Aston Martin, Haas ed Alpha Tauri, la sessione... autunnale del mercato piloti 2022 si focalizza ora sull'unico posto rimasto disponibile per il prossimo anno.

Nelle ultime sette tappe infatti Giovinazzi si gioca una complicata riconferma al fianco di Bottas che si appresta a prendere il posto del connazionale Kimi Raikkonen nel team italo-elvetico. Il pilota di Martina Franca, prossimo a completare la sua terza stagione al fianco di Iceman, non ha nessuna intenzione di seguire lo stesso Kimi fuori dal Mondiale, ma fin qui quest'anno ha raggiunto una sola volta la zona-punti (decimo a Montecarlo) e non è riuscito a trasformare in punti iridati le buone performances in qualifica di Zandvoort e Sochi. Mentre Raikkonen ha centrato due decimi posti e soprattutto l'ottavo di Sochi che ha permesso al team di raggiungere quota sette punti, mettendo sotto chiave il nono posto finale, visto che Haas è ferma a quota zero e la Williams (grazie a super-Russell) è ormai lontana a ventitré.

Il suo posto fa gola e tre piloti al momento impegnati in Formula 2: l'australiano Oscar Piastri (Prema Racing), leader della classifica generale con 178 punti, il cinese Guany Zhou (Uni-Virtuosi Racing) a quota 142 e per finire il francese Theo Pourchaire (ART Grand Prix) quinto con 120 punti. I primi due sono piloti dell'Alpine Academy, il terzo invece è il pupillo del Team Principal Frederic Vasseur che a quanto pare pensa lui in chiave futura, dal 2023 in avanti.

Candidato numero uno a prendere il posto di Giovinazzi è il cinese Zhou che gode anche di un ottimo supporto economico ma (su questo concordano diverse fonti) punta ad un contratto pluriennale parecchio "impegnativo per il team. Di qui la chance "esterna" Piastri in chiave 2022. Comunque vada, in caso di mancata riconferma di Giovinazzi, Vasseur e l'Alfa potranno contare su una formazione ben assortita: una giovane promessa ed un pilota d'esperienza (e motivato a prendersi qualche rivincita) che risponde al nome di Valtteri Bottas.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments