FORMULA 1

"Alcuni si abbattono, altri battono record", Mercedes lancia Hamilton nella caccia al suo ottavo titolo

Sui propri profili social la Casa di Stoccarda inaugura il nuovo anno che vale un piccolo indizio sulla nuov sfida da lanciare ai neocampioni.

di
  • A
  • A
  • A

"Le avversità portano alcuni ad abbattersi, altri a battere record": la traduzione italiana perde per strada parte dell'efficacia dell'originale ("Adversity causes some to break, others to break records") ma in fin dei conti restituisce intatto il senso del messaggio di...incoraggiamento che la Mercedes lancia a Lewis Hamilton, il cui silenzio "social" circa il proprio futuro immediato nel Mondiale continua a fare rumore.

 

Nel tempo sospeso delle festività, suona un po' come una nuova "chiamata alle armi" il tweet di Mercedes AMG rivolto al proprio campione. L'invito è quello a chiudersi definitivamente alle spalle la sconfitta incassata da Max Vestappen e dalla Red Bull nel convulso finale di Yas Marina per gettarsi di nuovo nella mischia. Facendo tesoro della battuta d'arresto per trarne nuova forza nella caccia al record: l'ottavo titolo che consentirebbe a Lewis di lasciare la "compagnia" di Michael Schumacher a quota sette e svettare in splendida solitudine al vertice della storia della Formula Uno.

Curiosamente (e per chi ha un buon numero di primavere sulle spalle), il messaggio "stellato" ricorda per forza espressiva il claim "Dont'crack under pressure" di una campagna pubblicitaria di una ventina di anni fa abbondanti. Il testimonial era... Ayrton Senna.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti