DALLA REALTà AL VIRTUALE

Renault sbarca nel mondo dei videogiochi con l'iconica Renault 5

L'auto è stata inserita in una varietà di giochi con vaste community di giocatori in tutto il mondo

  • A
  • A
  • A
Renault sbarca nel mondo dei videogiochi con l'iconica Renault 5 - foto 1
© Ufficio Stampa

Per celebrare il lancio della Renault 5 E-Tech 100% elettrica, Renault e Havas Play hanno creato la campagna #MODDER5. Questa iniziativa innovativa, senza precedenti nel mondo dei videogiochi per un brand automobilistico, consente ai giocatori di aggiungere o modificare i contenuti originali di un gioco utilizzando delle mod. La campagna #MODDER5 permette a migliaia di giocatori di trovare l'iconica Renault 5 nei loro videogiochi preferiti. L'auto è stata inserita in una varietà di giochi con vaste community di giocatori in tutto il mondo: Fortnite, Minecraft, Roblox, Palword, Garry's Mod, Stray, Stardew Valley, Subnautica, e anche nell'esperienza metaverse The Sandbox.

Nella realizzazione di questo progetto Renault ha collaborato con famosi esperti di modding, ognuno specializzato in ciascun videogioco, che hanno dato vita alla Renault 5 in modo unico con le mod, utilizzando i progetti e i modelli 3D forniti dal brand, rispettando le identità grafiche specifiche di ogni gioco. È stata immaginata un'esperienza unica che assimila i diversi universi di gioco per permettere ai giocatori di scoprire il modello elettrico della Renault 5 in vari contesti, come una caccia al tesoro su Fortnite o una versione sottomarina del veicolo su Subnautica.

"Il lancio della Renault 5 E-Tech 100% elettrica segna il ritorno del modello iconico che ha fatto innamorare generazioni di automobilisti. Come la Renault 5, queste generazioni sono evolute. La Renault 5 è un'icona della cultura pop e ha il suo posto nei videogiochi più popolari di oggi. La campagna #MODDER5 rappresenta un modo innovativo e divertente per coinvolgere sia il grande pubblico che i giocatori. I membri di questa comunità (modder, streamer, giocatori, editori, ecc.) sono estremamente impegnati, ed è per questo che volevamo dar loro un ruolo centrale rendendoli protagonisti della nostra campagna", afferma Thomas Juan-Dané, responsabile delle partnership e delle attivazioni di Renault.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti