Zanetti, road to Baku: "Vogliamo essere protagonisti"

Il vicepresidente dell'Inter: "Nedved su Marotta? Non devo rispondere io"

  • A
  • A
  • A

"Vediamo in che condizioni saremo, ma c'è grande fiducia di poter affrontare questa competizione da protagonisti". Così Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter il sorteggio nei sedicesimi di Europa League contro il Rapid Vienna. "Delusione per uscita dalla Champions? Ora guardiamo alla nostra realtà, l'Europa League è una competizione prestigiosa e vogliamo essere protagonisti. La affronteremo nel migliore dei modi, sperando di poter arrivare fino in fondo. Siamo un squadra competitiva e vincere un trofeo è sempre molto importante", ha aggiunto.

No comment sulla battuta di Nedved su Marotta: "Non sono io che devo rispondere, non so perché lo ha detto e non mi interessa".

Infine il rinnovo di Icardi: "È sereno e tranquillo, c'è un grande rapporto con lui e la sua agente, aspettiamo solo il momento giusto. È il nostro capitano, è un punto di riferimento e deve solo continuare a fare quello che sta facendo che lo sta facendo molto bene. Il mercato? Tutti insieme faremo delle valutazioni, se ci saranno opportunita' per rinforzare la squadra qualcosa faremo sicuramente".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments