Calcio ora per ora

Zanetti e Baresi: "Inter e Milan da sempre attente all'inclusione" 

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Calcio: Zanetti e Baresi, Inter e Milan da sempre attente all'inclusione Milano, 20 mag. (LaPresse) - "L'inclusione e' importantissima e dare la possibilita' di vivere e far sentire il sentimento di una partita di calcio e' una cosa grandiosa, che facciamo volentieri". Cosi' il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti dal palco dell'evento Inclusion Day di Sky al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, a proposito del progetto 'San Siro per tutti' che consente, attraverso una audiodescrizione, di far vivere le emozioni di una partita di calcio anche alle persone non vedenti e ipovedenti. "Attraverso il calcio si possono fare tante cose positive e dobbiamo trasmettere questi valori, come Inter da sempre siamo attenti e vogliamo continuare a trasmetterli. Perche' non solo il calcio, ma il mondo puo' migliorare per renderci unici", ha aggiunto. "Come Milan siamo sempre stati pionieri nel far vivere una esperienza unica ed emozionale, prima e durante la partita. Il club e' molto attivo, non solo per i non vedenti e ipovedenti, ma anche per altri ragazzi che hanno problemi di disabilita'. Dobbiamo cercare di coinvolgere chi e' stato meno fortunato e favorire il loro inserimento nella societa'", ha dichiarato la leggenda del Milan Franco Baresi. Mario Barbuto, presidente Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, ha poi invitato "anche la Federazione possa farlo per le partite della Nazionale, perche' il tifo deve essere un diritto di tutti per vivere le emozioni dello stadio come le vivono tutti". 

Leggi Anche