Calcio ora per ora

Vialli, il dolore di Cremona: "si proclami lutto cittadino"

La sua Cremona si e' risvegliata con la morte nel cuore, ferita da una

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

La sua Cremona si e' risvegliata con la morte nel cuore, ferita da una notizia in fondo attesa ma con quella stessa attesa sempre accompagnata dalla speranza di un miracolo. Ha perso il suo campione, il capoluogo lombardo. E nei bar come in piazza del Comune, li dove anche il sindaco Gianluca Galimberti ha appreso della scomparsa di Stradivialli "con estremo dolore", non si parla che dell'addio al lord del gol. "Il sindaco deve proclamare una giornata di lutto cittadino" si spinge a chiedere qualcuno. Per il resto, racconti e ricordi. Luca a Cristo Re, poi presto alla Cremonese. "Frutti e Vialli, che coppia, servirebbe adesso" si lascia andare qualche tifoso sospeso tra passato e presente. Piu d'uno avanza certezze: "adesso ritrovera' Luzzara e Mondonico, il suo presidente e il suo allenatore".