Calcio ora per ora

Udinese, Sottil: "Restiamo coi piedi per terra"

Andrea Sottil ha commentato così la bella vittoria in rimonta della

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Andrea Sottil ha commentato così la bella vittoria in rimonta della sua Udinese contro il Sassuolo: "Non siamo partiti brillanti come in altre partite, ma ci può stare - ha detto a Dazn -. Però, a parte il gol, nel primo tempo non abbiamo subito niente: nella ripresa la squadra ha reagito. L'espulsione per Ruan è giusta e poi da lì c'è stato un nostro monologo. Sono partite che non sono mai facili da ribaltare. Oggi abbiamo dimostrato di essere cresciuti in termini di maturità. Beto, come gli altri subentrati, si è fatto trovare pronto: direi vittoria meritata. Nel secondo tempo dovevamo cambiare qualcosa per sfruttare la superiorità numerica: ho cambiato qualcosa sugli esterni, da lì dovevamo colpire. Una volta schiacciato il Sassuolo, ho voluto cambiare gli attaccanti per dare più freschezza. La classifica? Sono sicuramente soddisfatto ma bisogna stare con i piedi per terra: dobbiamo restare equilibrati e pensare partita dopo partita. Certo, le vittorie danno più consapevolezza e autostima".