TORINO

Belotti, che fair play: "Non è fallo". L'arbitro leva il giallo a Romero

Bel gesto dell'attaccante granata sullo 0-3 a favore dell'Atalanta

  • A
  • A
  • A

Andrea Belotti ha dato una bella lezione di sortività nel corso del primo tempo di Atalanta-Torino. Sullo 0-3 per i bergamaschi l'attaccante granata ha infatti richiamato l'attenzione dell'arbitro, dichiarando di non aver subito fallo al limite dell'area. Fallo che invece il direttore di gara aveva fischiato, sanzionando anche Romero con un cartellino giallo. Decisione subito "cancellata" dopo il bel gesto del "Gallo". L'azione poi è ripartita scodellando la palla dal punto dove era stata interrotta.

lapresse

Tutto è successo in pochi attimi intorno al 33'. L'arbitro Fourneau fischia un fallo ai danni di Belotti a ridosso dell'area di rigore dell'Atalanta ed esibisce subito il cartellino giallo a Romero. Il bomber granata però subito fa segno di no col dito e rivolgendosi al direttore di gara ammette di non aver subito alcun intervento irregolare. Un grande gesto che conferma la grande lealtà dell'attaccante del Torino, sempre generoso in campo e sportivo nei confronti degli avversari. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments