Calcio ora per ora

studio: per pagare stipendi psg, city e newcastle 2 mln tonnellate CO2

Per pagare gli stipendi dei calciatori delle tre squadre europee possedute

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Per pagare gli stipendi dei calciatori delle tre squadre europee possedute da sceicchi arabi si rilasciano in atmosfera 2,15 milioni di tonnellate di CO2 l'anno. E' il risultato di un'analisi del team ricerca del sito americano SportingPedia, che ha calcolato quanti barili di petrolio devono vendere gli sceicchi proprietari di Paris Saint Germain, Manchester City e Newcastle per coprire gli stipendi annuali dei loro giocatori. Per pagare 335,6 milioni di sterline l'anno ai suoi campioni, il patron del PSG ed Emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al Thani, dovrebbe vendere 3,9 milioni di barili, equivalenti a 1,2 milioni di tonnellate di CO2. Per il proprietario del Manchester City e vicepremier degli Emirati Arabi Uniti, Sheikh Mansour, il monte salari e' di 186 milioni di sterline, equivalenti a 2,1mln di barili e 685mila tonnellate di CO2. Per garantire i 62,6 milioni di sterline di stipendio annuale dei giocatori del Newcastle, il saudita Mohammed bin Salman dovrebbe commercializzare oltre 722mila barili di petrolio, equivalenti a 229mila tonnellate di CO2.