SASSUOLO-CAGLIARI 2-2

Serie A, Sassuolo-Cagliari 2-2: Ragatzu salva Maran al 90'

Berardi e Djuricic portano avanti i neroverdi, che vengono ripresi da Joao Pedro e dall'attaccante sardo

  • A
  • A
  • A

Finale da brividi al Mapei Stadium, dove il Cagliari riesce a pareggiare contro il Sassuolo al 90' grazie al destro di Ragatzu. Nel primo tempo i neroverdi si portano sul 2-0 con le reti di Berardi (7') e Djuricic (36'), ma nella ripresa arriva la rimonta della squadra di Maran: Joao Pedro accorcia di testa al 51' prima della zampata finale dell'attaccante sardo. Berardi sbaglia un rigore al 65'.

LA PARTITA
Sei giorni dopo la clamorosa vittoria contro la Samp, il Cagliari rimonta nuovamente un doppio svantaggio anche se stavolta il punto guadagnato è uno solo. Un pareggio che comunque può fare contento Maran, che con 29 punti resta agganciato alla Roma e rimane imbattuto dallo scorso 1 settembre (1-2 in casa contro l'Inter). 

L'avvio del Cagliari è terribile, con il Sassuolo che passa al primo contropiede quando sul cronometro sono passati 7 minuti: Djuricic lancia in verticale Berardi, che sfonda a destra e calcia trovando la leggera deviazione di Pisacane che mette fuori causa Rafael. I sardi soffrono la velocità degli attaccanti neroverdi, che al 30' per poco non confezionano il raddoppio (sinistro a lato di Djuricic). Il bis è comunque soltanto rinviato, visto che al minuto 36 Toljan sfrutta un ottimo servizio di Berardi per colpire a destra e servire Djuricic al centro: l'inserimento è perfetto e vale il 2-0. 

Maran corre ai ripari all'intervallo, inserendo Lykogiannis per il disastroso Pellegrini e Cerri per l'evanescente Simeone. Joap Pedro, all'improvviso, riapre la gara al 52' (colpo di testa sull'uscita di Turati) ma Berardi al 63' potrebbe chiuderla nuovamente: dal dischetto (fallo col braccio di Lykogiannis), però, l'attaccante colpisce la parte bassa della traversa. Un errore che costa caro, vista la beffa firmata Ragatzu allo scadere: Joao Pedro riesce a toccare per l'attaccante sardo, che fa secco Turati sul primo palo e torna a gioire con la maglia del Cagliari otto anni dopo l'ultima volta.
 

LE PAGELLE

Berardi 6,5 - Rientra dall'infortunio e fa la differenza. Apre il match e ispira l'attacco con qualità, l'unico errore è il rigore calciato sulla traversa. 

Toljan 7 - Spinge forte e senza pause. Nel primo tempo serve un bell'assist a Djuricic, nella ripresa si guadagna un calcio di rigore.

Boga 5,5 - Non incide come potrebbe, restando un po' troppo estraneo alla manovra. Può e deve fare di più.

Pellegrini 4,5 - Fase difensiva da incubo, con Berardi che dalla sua parte fa un po' quello che vuole. L'unica nota positiva riguarda qualche accelerazione sulla fascia: Maran lo boccia dopo un tempo.

Ragatzu 7,5 - Maran lo butta dentro per l'assalto finale e ripaga la fiducia con il gol del pareggio al 90'. Otto anni dopo torna a segnare con la maglia rossoblù.

Joao Pedro 6,5 - Ha una sola chance e la sfrutta. Sono già 10 le reti in campionato.


IL TABELLINO

SASSUOLO-CAGLIARI 2-2
Sassuolo (4-2-3-1):
Turati 5,5; Toljan 7, Marlon 6 (1' st Peluso 6), Romagna 6, Kyriakopoulos 6; Magnanelli 5,5, Locatelli 6; Berardi 6,5 (29' st Traoré 6), Djuricic 6,5 (44' st Obiang sv), Boga 5,5; Caputo 6. 
A disp.: Pegolo, Russo, Duncan, Muldur, Raspadori, Ferrari, Tripaldelli, Mazzitelli, Bourabia. All.: De Zerbi 6
Cagliari (4-3-1-2): Rafael 6; Cacciatore 6, Pisacane 5,5, Klavan 6, Pellegrini 4,5 (1' st Lykogiannis 5,5); Nandez 5,5 (33' st Ragatzu 7,5), Cigarini 6, Rog 6; Nainggolan 6; Joao Pedro 6,5, Simeone 5 (1' st Cerri 5,5).
A disp.: Aresti, Ciocci, Faragò, Lykogiannis, Mattiello, Pinna, Walukiewicz, Deiola, Ionita, Oliva. All.: Maran 6
Arbitro: Pairetto
Marcatori: 7' Berardi (S), 36' Djuricic (S), 6' st Joao Pedro (C), 45' st Ragatzu (C)
Ammoniti: Klavan, Pellegrini, Rog, Pisacane (C); Berardi, Magnanelli,  Djuricic (S)
Espulsi: -
Note: 20' st Berardi (S) colpisce una traversa su rigore 

LE STATISTICHE
•    Per il secondo match consecutivo il Cagliari rimonta dopo essere andato in svantaggio di due reti (pareggio in questo incontro dopo il successo contro la Samp).
•    Solo la Lazio (24) e il Cagliari (19) hanno segnato più gol in casa del Sassuolo (18) in questa Serie A.
•    João Pedro è il secondo giocatore nella storia del Cagliari ad andare in doppia cifra in un singolo campionato di Serie A nelle prime 15 gare, dopo Luigi Riva nelle stagioni 1968/69 e 1973/74.
•    Il Cagliari si conferma la squadra che ha giocato più partite di Serie A in casa del Sassuolo (sei) senza mai trovare il successo.
•    Il Cagliari è imbattuto da 13 incontri di Serie A (8V, 5N), la serie in corso senza sconfitte attualmente più lunga nella competizione.
•    Daniele Ragatzu ritrova il gol in Serie A 3199 giorni dopo il precedente (marzo 2011 v Bologna); tre delle sue cinque reti nel massimo campionato sono arrivate da subentrato.
•    Domenico Berardi (5:59) ha segnato il gol più rapido da inizio partita per il Sassuolo in questa Serie A: in generale è la prima rete per i neroverdi nei primi 15 minuti di gioco nel torneo in corso.
•    Domenico Berardi ha segnato otto gol in 11 presenze in questo campionato, eguagliando il numero di reti messo a segno nella scorsa Serie A (in 35 partite giocate).
•    Per la prima volta in carriera, Filip Djuricic ha sia segnato che servito un assist nello stesso incontro di Serie A.
•    Filip Djuricic ha servito sei assist in Serie A a sei giocatori differenti.
•    Domenico Berardi ha trasformato appena due dei suoi ultimi cinque rigori calciati in Serie A; è il suo sesto errore dal dischetto in Serie A dall'inizio del 2016, nessun giocatore ne conta di più nello stesso periodo (sei anche per Belotti).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments