L'Inter aggiunge un posto al tavolo Champions

Nerazzurri risucchiati nella corsa per un posto tra le grandi. Dall'Inter ad Atalanta e Lazio, ecco perché Febbraio e Marzo possono essere decisivi

  • A
  • A
  • A

Saranno due mesi da infarto, con scontri diretti importantissimi e, chi più chi meno, anche con le coppe con cui dover fare i conti. Febbraio e Marzo diranno molto, se non tutto, sulla corsa Champions, una corsa che sembrava limitata a un posto e che l'Inter, complice un avvio di 2019 disastroso, ha allargato a due. Sei squadre, dai nerazzurri fino a Lazio e Atalanta (in campo oggi e quindi con una partita in meno), racchiuse in massimo otto punti. E un calendario che le vedrà incrociarsi spesso e volentieri a partire dal turno 24 con Atalanta-Milan e Inter-Sampdoria.

Partiamo quindi con le date da segnarsi bene a penna. Detto della 24ª giornata, il primo appuntamento da non perdersi è per il turno 26 con il derby di Roma. La settimana dopo tocca a Sampdoria-Atalanta, mentre il calendario della 28ª giornata propone il derby di Milano e il 31 marzo andranno in scena Inter-Lazio e Samp-Milan. In mezzo, coppe a parte, gara complicate con la Fiorentina (per Inter e Lazio in trasferta e per Atalanta in casa) e con il Parma (Inter e Atalanta in trasferta e Parma in casa). Per non parlare di Roma-Napoli, giornata 29.

SquadraINTER 40 p.MILAN 36 p.ROMA 35 p.SAMP 33 p.*LAZIO 32 p.*ATALANTA 32 p.
22ªFROSINONECAGLIARI
23ªPARMACagliariCHIEVOFrosinoneEmpoliSpal
24ªSampdoriaATALANTABolognaINTERGENOAMILAN
25ªFIORENTINAEmpoliFROSINONECagliariUdineseTORINO
26ªCAGLIARISassuoloLAZIOSPALRomaFiorentina
27ªSpalCHIEVOEmpoliAtalantaFIORENTINASAMPDORIA
28ªMILANInterSPALSASSUOLOParmaChievo
29ªLazioSAMPDORIANapoliMilanINTERPARMA


*Lazio e Atalanta una partita in meno (giocano oggi)
** In maiuscolo le gare in trasferta

Difficile dire chi abbia il calendario più agevole, sicuramente non è dei migliori quello dei nerazzurri, attesi da quattro trasferte su sette gare (tre nelle prossime quattro gare). La Roma e l'Atalanta hanno solo uno scontro diretto - contro Lazio e Milan - ma specie i bergamaschi hanno trasferte complicate a Torino contro i granata, a Genova con la Samp e a Parma. La Samp, che però stasera potrebbe finire per essere la più attardata nella corsa Champions, ha se non altro il vantaggio di affontare al Ferraris due dei tre incroci caldi (con Atalanta e Milan) e di vedersela in trasferta solo con i nerazzurri.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments