Gran Galà del calcio: Icardi insidia il dominio della Juve

L'attaccante dell'Inter è il miglior giocatore e vince anche il premio per il gol più bello. Alisson batte Buffon

  • A
  • A
  • A

L'ex romanista Alisson in porta, difesa a quattro con Cancelo (l'anno scorso all'Inter), Koulibaly, Chiellini e Alex Sandro, a centrocampo Pjanic, Milinkovic Savic e Nainggolan (per la stagione alla Roma). Tridente d'attacco con Icardi, Immobile e Dybala. Ecco il top 11 dell'ottava edizione del Gran Galà del calcio, a Milano, per la stagione 2017-2018 scelto dalla giuria composto da arbitri, allenatori, calciatori e addetti ai lavori.

La Juventus ha fatto incetta di premi anche perché è stata eletta la migliore squadra e Massimiliano Allegri ha conquistato il riconoscimento come miglior allenatore. Anche per l'Inter c'è da sorridere, perché il capitano Mauro Icardi ha portato a casa anche il premio per il top gol (di tacco contro la Sampdoria il 18 marzo scorso) e quello di miglior giocatore in assoluto. L'arbitro che ha ricevuto la statuetta con il simbolo dell'Aic è stato Gianluca Rocchi.

Poi i premi alla carriera sono andati a due campioni del mondo del 2006, Francesco Totti e Andrea Pirlo. Ancora, la giuria ha scelto Sandro Tonali del Brescia fra i giovani di Serie B e Alia Guagni della Fiorentina per il calcio femminile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments