IL SONDAGGIO

Raiola batte Cruijff: è lui l'olandese più influente del calcio

Lo ha stabilito un sondaggio della rivista 'Voetbal International': "Sono orgoglioso"

  • A
  • A
  • A

Mino Raiola batte Johan Cruijff. Da non credere eppure è successo davvero. Il potente agente di calciatori, che vanta tra i suoi assistiti nomi come Ibrahimovic, Pogba, de Ligt, Donnarumma e Balotelli. è l'olandese che ha avuto la maggiore influenza nel mondo del calcio secondo un sondaggio della rivista 'Voetbal International', addiririttura più dei giocatori dell'Ajax e della nazionale dei primi anni '70, Cruijff in primis, che crearono la 'rivoluzione' del calcio totale. Nella speciale classifica Raiola, 52 anni, che ha passaporto sia olandese che italiano e risiede a Montecarlo, ha preceduto Ronald Koeman e Cruijff, scomparso quattro anni fa. 

"Non sono un'icona come Cruijff che con le sue idee ha cambiato il calcio e la sua influenza dura da 50 anni e resiste anche dopo la sua morte. Quindi averlo preceduto è qualcosa di speciale, ne sono orgoglioso - ha commentato Raiola - perché c'è voluto del tempo prima che il pubblico mi capisse. Lo trovo bello". La graduatoria di 'Voetbal International' è stata stilata tramite la votazione di vari esperti, che hanno risposto alla domanda: "Quali sono i dieci olandesi che hanno lasciato maggiormente il segno nel calcio?". Nella top-50 della rivista figurano calciatori, allenatori, direttori sportivi, dirigenti, arbitri ed esperti di marketing legati ai club.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments