Calcio ora per ora

Piantedosi: "attenzione a intollerabili episodi di razzismo"

Questa mattina al Viminale, il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi,

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Questa mattina al Viminale, il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, ha presieduto una riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica dedicato all'esame delle questioni inerenti la sicurezza dello svolgimento di incontri calcistici, alla luce del recente avvio della stagione calcistica 2023-2024. All'incontro hanno partecipato il ministro per lo Sport e i giovani, Andrea Abodi, il sottosegretario all'Interno, Nicola Molteni, i vertici delle Forze di polizia, rappresentanti degli organi di informazione e sicurezza e i vertici delle diverse componenti dei settori calcistici professionistico e dilettantistico. Lo si legge in una nota. Il ministro Piantedosi ha sottolineato "l'importanza, tenuto conto delle diverse responsabilita', di un'azione condivisa delle istituzioni e di tutte le componenti del sistema calcistico per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno della violenza negli stadi e degli episodi di discriminazione razziale e territoriale, che interessano non solo i campionati delle leghe professionistiche ma anche i tornei dilettantistici e delle categorie giovanili". "Lavoreremo anche in questa stagione calcistica, rivolgendo una particolare attenzione ai gravissimi ed intollerabili episodi di discriminazione razziale alla luce degli impegni comuni assunti con la dichiarazione di intenti sottoscritta lo scorso giugno", ha aggiunto il titolare del Viminale, preannunciando l'intenzione, insieme al ministro Abodi, di convocare nel prosieguo analoghe riunioni per un confronto "continuo e costruttivo" sul tema della sicurezza in occasione delle manifestazioni calcistiche.

Leggi Anche