QUI PARMA

Parma, D'Aversa: "Stellini ha visto un'altra partita, abbiamo dominato"

Il tecnico dei ducali: "Stiamo recriminando una partita sulla quale non c'è stata storia"

  • A
  • A
  • A

E' deluso e arrabbiato Roberto D'Aversa, per la sconfitta maturata nel finale contro l'Inter, dopo una gara dominata per lunghi tratti. "Credo che Stellini abbia visto una gara totalmente diversa da quella che c'è stata sul campo - ha detto l'allenatore del Parma -. Poi hanno vinto a loro e complimenti a loro ma credo che il verdetto non rispecchi la partita. Domani dirò ai miei che abbiamo buttato una partita stra-dominata". 

L'allenatore ducale è un fiume in piena. "Ci sono state tante azioni da gol, non solo ripartenze. Il rammarico è che magari dovrei essere più bravo io a non portare rispetto e non essere legali. Kulusevski per dieci metri ha continuato la corsa anziché buttarsi. La mancanza di malizia ci porta magari a buttare dei punti. Stiamo recriminando una partita sulla quale non c'è stata storia. Devo lavorare sugli errori nostri, ma qualcuno questa sera non era in giornata e non so se mi sono spiegato. Non mi riferisco all'arbiro, ma a me stesso. Io dico ai miei ragazzi che deve parlare il capitano e non deve protestare nessuno. Ma questo non deve essere controproducente in una dinamica di una partita. Il dispiacere è aver preso un giallo dove nel gol c'è stata l'espulsione di Kucka. Cornelius credo sia uno dei giocatori più corretti d'Europa, poi valutate voi".

Sulla gara. "Credo che abbiamo fatto molto bene la dinamica della partita anche per le occasioni create. Sono tante situazioni che mi sono piaciute, non mi piace creare alibi. Domani dirò ai miei che abbiamo buttato una partita stradominata, ma non ho la stessa visione di Stellini e rimane un mio punto di vista".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments