Calcio ora per ora

Palermo, Aurelio: "saremo competitivi per la A"

"Ad Ascoli abbiamo ottenuto una grande vittoria, su un campo molto difficile.

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Ad Ascoli abbiamo ottenuto una grande vittoria, su un campo molto difficile. Siamo stati bravi a mantenere lo 0-0 sino alla fine, poi grazie al gol di Mancuso abbiamo vinto la partita. Siamo stracontenti che siamo riusciti a portare a casa i tre punti". Così il terzino sinistro del Palermo Giuseppe Aurelio ha commentato la vittoria sul campo dell'Ascoli, dove ha anche accarezzato la possibilità di segnare un gol, proiettandosi già alla prossima partita che si disputerà venerdì sera allo stadio Barbera alle 20,30 contro il Cosenza. "Nel primo tempo ho sfiorato il gol - ha proseguito Aurelio - era stata una situazione su uno schema che avevamo provato e riprovato in allenamento. Peccato, ci sono andato vicino. Sarà per la prossima volta. La testa è già al Cosenza, stiamo lavorando per fare una grande prestazione venerdì sera, la partita di Ascoli è stata già archiviata, siamo già concentrati sulla partita che giocheremo davanti al nostro pubblico. Il Cosenza è una squadra forte e verrà qui per fare risultato. Ma troveranno pane per i loro denti". A proposito degli obiettivi di squadra, Aurelio non si tira indietro e parla di promozione. "Quest'anno il nostro obiettivo è essere competitivi per la Serie A - ha detto - Ce la metteremo tutta, ogni partita andremo in campo per dare tutto fino all'ultimo minuto. Ma siamo consapevoli anche che molte squadre vogliono essere protagoniste come noi". 

Leggi Anche