NUOVO CORSO

Napoli, ufficiale: Giovanni Manna nuovo responsabile dell'area sportiva

Il club campano ha annunciato l'arrivo dell'ex dirigente della Juve: prende il posto di Meluso

  • A
  • A
  • A
Napoli, ufficiale: Giovanni Manna nuovo responsabile dell'area sportiva - foto 1
© Getty Images

Prende ufficialmente il via in casa Napoli al nuovo corso. Il club campano ha annunciato l'arrivo di Giovanni Manna, che prende il posto di Mauro Meluso, come nuovo responsabile dell'area sportiva. "La SSCN è lieta di comunicare l’inserimento nel proprio organico del Direttore Giovanni Manna cui è affidata la conduzione e la responsabilità dell’area sportiva". Manna ha detto addio alla Juventus il 21 maggio dopo 5 anni, di cui l'ultimo come braccio destro di Cristiano Giuntoli.

IL TWEET DEL NAPOLI

Vedi anche Juventus, Manna dice addio dopo cinque anni. Subito a Castel Volturno juventus Juventus, Manna dice addio dopo cinque anni. Subito a Castel Volturno

Chi è Giovanni Manna

 Classe 1988, nato a Vallo della Lucania, Manna ha iniziato la sua carriera dirigenziale come Club Manager del Forlì nel 2013/14, quindi il trasferimento in Svizzera dove ha lavorato come team manager del Chiasso e come direttore sportivo del Lugano. Proprio a Lugano si è tolto le più grandi soddisfazioni raggiungendo il terzo posto e di conseguenza la qualificazione in Europa League. Nel luglio del 2019, è entrato a far parte della Juventus, come responsabile della Primavera prima di assumere il ruolo di direttore sportivo della formazione Under 23. Sotto la sua guida la Juventus Next Gen è visibilmente cresciuta tanto da portare in Prima squadra parecchi giocatori: da Soulé a Miretti, passando per Iling Junior e Barrenechea. Nell'ultima stagione ha ricoperto il ruolo di Head of First Team. diventando il braccio destro di Cristiano Giuntoli, e, nel dicembre del 2023, ha ricevuto il premio USSI 2023 come Dirigente dell’Anno. 

Vedi anche Napoli, Manna prepara la rivoluzione: si parte dalla difesa napoli Napoli, Manna prepara la rivoluzione: si parte dalla difesa

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti