CHAMPIONS LEAGUE

Champions League: Liverpool-Napoli, notizie e formazioni

A Spalletti, già agli ottavi, basterà non perdere con quattro o più gol di scarto per chiudere primo il girone A

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Sin qui percorso netto per il Napoli in Champions League, con qualificazione agli ottavi già in tasca ma non il primo posto visto che il Liverpool ha tenuto il discorso aperto fino all'ultima giornata. Guardare dall'alto in basso i Reds è motivo di orgoglio per gli azzurri che però vogliono chiudere in bellezza il girone A: basterà infatti non perdere con quattro gol (o più) di scarto per arrivare testa di serie al sorteggio di lunedì 7 novembre.

La situazione del gruppo è molto chiara, con il Liverpool in cerca di un miracolo per guadagnarsi la vetta: dopo la sconfitta per 4-1 allo stadio Maradona, gli undici di Klopp dovrebbero vincere con quattro o più gol di scarto per agganciare il Napoli a 15 punti e superarlo per differenza reti negli scontri diretti. Ma la forma della banda Spalletti rasserena i tifosi azzurri anche perché l'allenatore toscano è intenzionato a non fare troppo turnover per l'appuntamento in uno degli stadi più iconici d'Europa.

Simeone scalpita ma le tante partite saltate in stagione da Osimhen sembrano vedere confermato il nigeriano nonostante l'impiego contro il Sassuolo mentre Politano dovrebbe prendere il posto di Lozano in un tridente completato da Kvaratskhelia, pronto a far ammattire un'altra volta i difensori avversari. A centrocampo Ndombele sentirà aria di Premier League, in difesa potrebbe giocare Ostigard e anche Olivera attende la sua chance.

PROBABILI FORMAZIONI

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti