eSCLUSIVA

Vivek Ranadivé in aiuto di RedBird: è pronto a investire nel Milan

Il proprietario dei Sacramento Kings vuole investire nel calcio: ha provato anche ad acquistare il Chelsea

di
  • A
  • A
  • A

Vivek Yeshwant Ranadivé è il nome nuovo per il Milan. Non si tratta di un difensore o di un trequartista, ma del magnate indiano che è pronto a investire insieme a RedBird nel club rossonero. I colloqui con Gerry Cardinale, che nelle ultime settimane si è dato da fare negli Usa per cercare investitori, sono già avviati e il 65enne spera di arrivare a un accordo in tempi brevi. Ranadivé è già noto nel mondo dello sport essendo il proprietario dei Sacramento Kings, franchigia Nba, e ha voglia di entrare anche nel calcio come testimonia la recente offerta per acquistare il Chelsea

© instagram

Le cifre sono ancora top secret, ma è noto che RedBird sta cercando, con un fundraising, parte degli 1,2 miliardi di euro da versare a Elliott al momento del closing fissato entro settembre 2022. Così Ranadivé sarebbe pronto ad andare in aiuto di Cardinale e riproporre il modello dei Sacramento Kings: franchigia acquistata nel 2013 per 534 milioni di dollari e portata a una valutazione attuale di 2,06 miliardi di dollari secondo Sportico. Un risultato finanziario ottimo dal punto di vista finanziario, meno da quello sportivo dove non sono arrivati i risultati sperati. Nel 2010 Ranadivé è stato anche co-proprietario dei Golden State Warriors prima di essere costretto a cedere le sue quote per acquistare proprio i Kings.

Magnate indiano-americano riconosciuto da tutti per la sua creatività e le idee innovative, lasciata l'India da ragazzo con solo cinquanta dollari in tasca, ha studiato a Cambridge, nel Massachusetts e ha fatto fortuna nel mondo della tecnologia, prima con Teknekron e poi con la fondazione di TIBCO nel 1997, azienda specializzata nella produzione di software per le aree dell'integrazione. 

Negli ultimi anni ha spostato il suo business nel mondo dello sport e ora, dopo averci provato senza successo con il Chelsea, ha messo gli occhi sul Milan. Insieme a suo figlio Aneel, ha parlato con Cardinale per studiare il suo ingresso nell'operazione. Soldi freschi, un aiuto importante per RedBird per completare l'affare con Elliott. Dalla Nba alla Serie A, Ranadivé è pronto alla sua nuova sfida.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti