MILAN-SPAL 1-0

Serie A, Milan-Spal 1-0: Suso decisivo su punizione

Pioli centra la prima vittoria in rossonero grazie a una rete dello spagnolo

di
  • A
  • A
  • A

Nel posticipo della 10.ma giornata di campionato, il Milan torna alla vittoria nel match casalingo contro la Spal. A San Siro finisce 1-0 per i rossoneri, che possono festeggiare grazie a un calcio di punizione di Suso al 18' della ripresa. Primo successo sulla panchina del Diavolo per Stefano Pioli, gli emiliani restano penultimi a quota sette punti.

LA PARTITA
E' l'uomo più discusso a ridare un po' di ossigeno al Milan, che conquista la quarta vittoria in campionato e si piazza a metà classifica prima del tremendo trittico Lazio-Juve-Napoli. Contro la Spal, Pioli manda in panchina Suso per la prima volta in questa stagione ed è proprio lo spagnolo, sei minuti dopo il suo ingresso in campo nella ripresa, a decidere la gara con un calcio di punizione che supera la barriera e si infila sotto la Curva Sud. Un gol che basta e avanza per superare una Spal timida e anche scarica. Un gol che consegna a Stefano Pioli i primi tre punti sulla panchina rossonera.

Il Milan, senza Suso, dipende molto dall'asse di destra Paquetà-Castillejo, che nel primo tempo sono anche i due più pericolosi. Il brasiliano ci prova già dopo 3' ma viene disinnescato da Berisha, lo spagnolo invece ha una colossale chance da pochi passi al minuto 13: Hernandez sfonda a sinistra e serve al centro Piatek, che svirgola la palla e serve involontariamente l'ex Villarreal; il tiro a botta sicura, però, si stampa sulla traversa. 

La Spal è un 3-5-2 che fatica a costruire azioni e si accontenta di difendere uno 0-0 che, come detto, viene squarciato dalla parabola di Suso al 63'. Il Milan continua comunque a mostrare grosse lacune sia per quanto riguarda la fluidità del gioco e sia per quanto riguarda la componente fisica. I ritmi sono bassi e le occasioni - a parte una buona palla per Paquetà al 79' - non arrivano. E' abbastanza per avere la meglio della banda di Semplici, molto difficile possa bastare nelle prossime tre settimane contro tre delle prime cinque in classifica.

 

LE PAGELLE 

Paquetà 6,5 - Deciso, rapido, con spirito d'iniziativa. Il Milan si affida spesso alle sue giocate.

Suso 7 - Entra convinto e con la mente libera. Decide la partita con una pennellata su punizione. 

Kessie 6 - Inizia male, con qualche pallone perso e movimenti non sempre corretti. Secondo tempo senza sbavature.

Theo Hernandez 6,5 - Spinge forte e con personalità, dalla trequarti in avanti è molto pericoloso. Si conferma uno dei più positivi.

Petagna 5,5 - Fa a sportellate ma non incide. Agisce troppo lontano dalla porta e viene controllato abbastanza facilmente.

Kurtic 5 - Troppo statico in mezzo al campo. Pochi gli inserimenti, ma anche le rincorse senza palla.

Berisha 6 - Interventi puntuali, tra cui un'ottima parata su Paquetà a 10' dalla fine. Sulla punizione di Suso, quantomeno, avrebbe potuto provarci.

 

IL TABELLINO

MILAN-SPAL 1-0
Milan (4-3-3):
Donnarumma G.; 6 Duarte 6, Musacchio 6 (1' st Calabria 6), Romagnoli 6, Theo Hernandez 6,5; Paquetà 6,5 (43' st Bonaventura sv), Bennacer 6, Kessie 6; Castillejo 5,5 (12' st Suso 7), Piatek 5,5, Calhanoglu 6.
A disp.: Reina, Donnarumma A., Conti, Gabbia, Biglia, Krunic, Borini, Leao, Rebic. All.: Pioli 6
Spal (3-5-2): Berisha 6; Tomovic 6, Vicari 5,5, Cionek 5,5; Strefezza 6 (37' st Paloschi sv), Murgia 5,5, Missiroli 6 (26' st Valoti 5,5), Kurtic 5, Reca 5,5 (37' st Sala sv); Floccari 5,5, Petagna 5,5.
A disp.: Letica, Thiam, Igor, Felipe, Salamon, Cannistra, Valdifiori, Mastrilli, Moncini. All.: Semplici 5,5
Arbitro: Piccinini
Marcatori: 18' st Suso (M)
Ammoniti: Floccari, Vicari, Kurtic (S); Duarte, Donnarumma G., Calhanoglu, Bennacer (M)
Espulsi: -


LE STATISTICHE
•    Il Milan ha vinto tutte le ultime otto sfide contro la SPAL nella massima serie; il match odierno è l’unico del parziale in cui i rossoneri hanno trovato un solo gol contro gli emiliani.
•    Il Milan ha mantenuto la porta inviolata dopo aver incassato almeno due gol in cinque delle precedenti sei gare in campionato.
•    Tutte e quattro le vittorie del Milan in questo campionato sono arrivate con un gol di scarto, di cui tre con il punteggio di 1-0.
•    Solo sette gol per la SPAL dopo le prime 10 giornate: i ferraresi solo una volta hanno fatto peggio a questo punto della competizione (sei nel 1952/53).
•    La SPAL è rimasta a secco di gol in cinque trasferte di fila per la prima volta dal febbraio 1966 – secondo digiuno esterno più lungo per i ferraresi dopo quello del 1962/63 (nove trasferte di fila).
•    Suso è andato a segno per la prima volta dallo scorso maggio in Serie A, anche in quell'occasione in casa, su punizione diretta (vs Frosinone).
•    Quello di oggi è soltanto il secondo gol su punizione diretta incassato dalla SPAL da quando la squadra emiliana è tornata in Serie A – l’altro con Dybala, nell’ottobre 2017.
•    Suso ha realizzato il suo primo gol da subentrato nella massima serie italiana.
•    Il Milan ha realizzato cinque tiri nello specchio, solo contro Lecce e Genoa (sei contro entrambe) i rossoneri hanno fatto meglio in questo campionato.
•    Il Milan ha incassato soltanto due tiri nello specchio, solo contro il Brescia (uno) i rossoneri hanno fatto meglio a San Siro in questo campionato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments