ULTIMA AMICHEVOLE

Milan, 7-1 con la Pergolettese: show di De Ketelaere con una tripletta

Dopo il quarto d'ora di ieri contro il Vicenza - con un palo colpito - il giovane talento rossonero si è scatenato nell'amichevole contro la squadra di Serie C

  • A
  • A
  • A
© ipp

Tre reti in 26 minuti. Un rigore (sinistro a incrociare sotto la traversa), un colpo di testa sullo sviluppo di un corner e un tiro di mancino. Charles De Ketelaere si è messo in mostra nell'ultimo test precampionato del Milan. L'ex Bruges ha impressionato svelando il suo repertorio nell'amichevole vinta dai rossoneri 7 a 1 contro la Pergolettese (Serie C). Il talento belga, cercato, voluto e inseguito con insistenza da Maldini e Massara, è sceso in campo da titolare come trequartista (come nei 15 minuti finali giocati a Vicenza) giocando fino al termine del primo tempo, ma gli è bastato poco meno di mezz'ora per mendare un messaggio forte e chiaro a Pioli e al popolo rossonero: è carico ed è pronto per il debutto in Serie A contro l'Udinese. Oltre alla tripletta di CDK sono andati a segno anche Lazetic (doppietta), Pobega, e Adli. 

Nel primo tempo il Milan è sceso in campo con Tatarusanu tra i pali, Florenzi, Kjaer, Gabbia e Ballo-Touré in difesa, e a centrocampo Krunic, Pobega, Saelemaekers, Adli e De Ketelaere dietro a Marko Lazetic. Il talento serbo arrivato a gennaio scorso è stato autore di una doppietta. In rete anche Adli e Pobega, fresco di rinnovo e, rientrato da un infortunio, recuperato per il debutto stagionale di sabato prossimo. Pioli ha voluto testare anche alcuni giovani calciatori della Primavera, tra cui Hugo Cuenca, 2005, che qualche giorno fa ha firmato il suo primo contratto da professionista.

Per la Pergolettese, il gol è firmato da Bevilacqua. È curiosa la presenza in campo tra i gialloblu, dal primo minuto, del diciassettenne Gabriele Tacchinardi, figlio di Alessio, bandiera della Juventus.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti