Monaco in crisi, Falcao si offre al Real Madrid

Secondo quanto riporta Marca, il colombiano vorrebbe cambiare aria e le merengues sono a caccia di un bomber

  • A
  • A
  • A

La grande sorpresa dell'anno, in Francia, è senza dubbio il Monaco, che dopo diverse stagioni al vertice impreziosite dalla conquista di un titolo e dal raggiungimento di una semifinale di Champions League, sta vivendo una stagione da incubo. La squadra di Henry (Jardim è stato esonerato a inizio ottobre) sta vivendo una crisi senza fine, occupa l'ultimo posto sia in Ligue 1 sia in Champions e non vince una partita addirittura dallo scorso 11 agosto. Una situazione pesante che sarebbe diventata ormai insostenibile per Radamel Falcao, che vorrebbe cambiare aria e si sarebbe offerto al Real Madrid.

Secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo Marca, l'attaccante colombiano, capitano e storico bomber dei monegaschi, soffre di un mal di pancia sempre più forte e nei giorni scorsi si sarebbe proposto alle Merengues, che vista l'impossibilità di arrivare a uno tra Icardi, Lewandowski e Kane cercano degli innesti di qualità nel reparto avanzato per gennaio e starebbero valutando la candidatura del Tigre, che per anni è stato nel mirino dei Blancos. Per l'attaccante colombiano, finora soltanto 4 gol in stagione e 33 anni a febbraio, si tratterebbe infatti di un ritorno a Madrid visto il suo passato con la maglia dell'Atletico.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments