Calcio

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, ha detto ai microfoni di RTL che i campionati nazionali devono essere considerati una priorità rispetto alle competizioni europee, anche a costo di annullare l'attuale edizione della Champions League: "Se vogliamo salvare la Ligue 1, deve finire prima dal 30 giugno, anche se a porte chiuse. Se necessario, rinunciando alla Champions League e alle coppe nazionali. Non possiamo prolungare questa stagione per tutta l'estate perché avrebbe un'influenza sul prossimo corso, che è molto importante per i diritti televisivi".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A