Calcio

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha parlato della possibilità del taglio stipendi in un'intervista a Sport1: "Dobbiamo ancora pensarci. I nostri calciatori sono in contatto tra loro, ma non hanno ancora parlato di questa situazione. Ma posso immaginare che ben presto taglieremo gli ingaggi anche noi". Il dirigente albanese ha poi aggiunto: "Sembra di vivere in un film horror. All’inizio tutto è stato preso un po’ alla leggera. Ora non parliamo più di una situazione sola, ma di una guerra. Se vedi i camion militari che partono con le bare dei morti dentro, rimani scioccato e senza parole. E i numeri dei deceduti purtroppo ogni giorno sono terrificanti. Questo è un disastro per l’intero Paese”.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A