Calcio ora per ora

L'Alkmaar vieta il proprio stadio a 43 tifosi

L'AZ Alkmaar ha interdetto l'ingresso nel proprio stadio a 43 persone,

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

L'AZ Alkmaar ha interdetto l'ingresso nel proprio stadio a 43 persone, dopo gli incidenti che hanno turbato il fine partita contro il West Ham, nella semifinale di ritorno di Conference League del 18 maggio. Un gruppo di hooligan aveva attaccato il settore riservato ai tifosi inglesi, tra i quali c'erano anche parenti e amici dei giocatori. Il club olandese ha confermato che è ancora in corso un'indagine penale da parte delle autorità. La polizia olandese ha già arrestato 14 persone in seguito a quegli incidenti. "Non è affatto escluso che a livello nazionale vengano emessi ulteriori divieti agli stadi", si legge nel comunicato dell'AZ. Gli incidenti erano scoppiati dopo che il gol di Pablo Fornals, nei minuti di recupero, aveva regalato agli Hammers la vittoria per 1-0 e la qualificazione alla loro prima finale europea in 47 anni.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti