NAPOLI

Koulibaly: "Voglio rimanere a Napoli. Osimhen? Ecco cosa gli ho detto"

Il difensore azzurro: " Col Barcellona abbiamo le nostre chance e non dovremo sbagliare"

  • A
  • A
  • A

Tra presente e futuro, tra il campo e i prossimi obiettivi. Ecco Kalidou Koulibaly che si confessa ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Non ho commesso alcun fallo da rigore su Kulusevski. Ho chiesto all’arbitro di guardare il Var. Ha ragione mister Gattuso, a volte ci manca la mentalità. Ma grazie ai suoi consigli miglioreremo anche sotto quest’aspetto. Con il Sassuolo gara giusta per testarci in vista del Barcellona. Abbiamo le nostre chance e non dovremo sbagliare con i blaugrana", dice il difensore del Napoli.

Koulibaly poi spiega che "vincere a Napoli è speciale, per lo Scudetto vedremo la prossima stagione. Sarebbe bello restare a vita ma non voglio illudere nessuno. Sono nel progetto, a fine stagione parleró con la dirigenza. Ora testa al campo al 100%".
Infine l'obiettivo di cui tutti parlano, Osimhen. "L’ho sentito, mi ha chiesto del razzismo in Italia e a Napoli. Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo, deve pensare positivo. Porte aperte per lui, vedrá che i tifosi azzurri sono fantastici".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments