IL PROTAGONISTA

Juventus, Dybala su Instagram: "Fino alla fine"

La Joya si prende ancora la scena sul campo e sui social. Il ritorno all'antico, da falso 9, può favorire la convivenza con Ronaldo

  • A
  • A
  • A

Qualcuno ha detto che non è più lo stesso e mischiati tra i tifosi che in massa chiedevano alla Juve di non venderlo, c'era chi gongolava per la pioggia di milioni che la società avrebbe ricevuto e poi reinvestito per la sua cessione. Eppure Paulo Dybala non è poi così diverso dal ragazzino che a Palermo fece innamorare mezza Italia e nel cucchiaio alla Triestina c'è tutta la magia che ancora oggi ne fa un giocatore immenso. "Fino alla fine", è il messaggio postato dal giocatore su Instagram. Prima aveva mostrato la maglia e battuto i pugni sul petto: lui non ha alcuna intenzione di andare via.

La missione di Sarri è duplice, mercato permettendo: restituire alla Joya la voglia di stupire che l'anno scorso aveva un po' smarrito, dargli in campo la collocazione giusta per favorire la convivenza con Cristiano Ronaldo. Teoricamente sono così diversi che non dovrebbero pestarsi i piedi, eppure persino questa estate, guarda un po', Dybala segna una doppietta a Villar Perosa e poi si ripete al Nereo Rocco proprio quando manca CR7. Succedeva anche con Allegri.

Cosa fare per ritrovare il vero Paulo? Sarri ci ha pensato prima ancora di conoscerlo di persona: "Può giocare dietro le punte o falso 9", disse nella presentazione. Finora non ci sono state deroghe al 4-3-3, così nel tridente d'attacco, con Ronaldo a sinistra, Dybala può stare al centro, come a Trieste. Come a Palermo, quando segnava da centravanti vero. Del resto Sarri ha fatto di Mertens un bomber e con l'argentino può ripetersi: sabato sera Dybala ha interpretato il ruolo stando poco dentro l'area e andandosi a prendere spesso il pallone: senza CR7, la Juve ha avuto poche bocche da fuoco, ma con Ronaldo in campo sarà diverso.  E Dybala potrà tornare quello che era all'inizio, fino alla fine.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments